25 Aprile 2024

associazionedeicomunidelcilento

La Fondazione Alario ad Ascea
Il Patrimonio Umano e Territoriale (cliccate sulle foto per entrare nel box)
Le Comunità di Pratica
[]
Le Comunità di Pratica
Le Comunità di Pratica costituiscono una soluzione organizzativa e gestionale che consente ai dipendenti pubblici che svolgono lo stesso ruolo in Comuni diversi dell'Associazione di mettere in comune le conoscenze e le esperienze e adottare soluzioni innovative comuni riducendo il peso individuale dell'innovazione.
Il Patrimonio immateriale
[]
Patrimonio immateriale
La Conferenza generale dell’UNESCO ha adottato nel 2003, durante i lavori della 32ª Sessione, la Convenzione per la salvaguardia del patrimonio culturale immateriale, ratificata dall’Italia il 30 ottobre 2007.
il patrimonio culturale immateriale può essere definito “patrimonio” solo quando è riconosciuto come tale dalle comunità, dai gruppi o dagli individui che lo creano, lo mantengono e lo trasmettono

Fiere
Le Comunità Patrimoniali
[]
Convenzione di Faro

Le Comunità Patrimoniali sono una struttura di governo del territorio in mano ai cittadini che acquisiscono la consapevoleVva di possedere il patrimonio che gli avi hanno lasciato loro e assumono la responsabilità di riconoscerlo, valorizzarlo, accrescerlo per lasciarlo, a loro volta, a coloro che li seguiranno. Esse sono previste dalla Convenzione di Faro.
Imprese
[]
Le Aziende agricole
Il Cilento è ricco di imprese che lavorano per il benessere delle persone che vi risiedono e per quelle che lo visitano o ci vivono per un poco di tempo. Ci sono imprese che producono prodotti da mangiare eccezionali, quelle che si curano della loro mobilità tra i vari borghi che lo caratterizzano, quelle che accolgono coloro che si fermano e devono mangiare e riposare, quelle che producono oggetti artigianali che le persone comprano per sè o per portare un ricordo ai propri cari, e tante altre, tutte genuine e rispettose delle tradizioni e dell'ambiente. Tra questi i 2 pogetti PNRR e il progetto del Turismo archeologico internazionale.
Cammini
Il Patrimonio Archeologico
[]
Il parco archeologico Paestum-Velia - Sito UNESCO
Il Cilento ha un patrimonio archeologico inestimabile. Testimonianze del Paleolitico sono presenti largamente, sopratutto sulle alture. La testimonianza della presenza greca è quella più evidente (vedi Paestum e Velia), ma Velia è ancora più importante per lo sviluppo della filosofia "eleatica" che qui fiorì.


Ambiente e Cammini
[]
Le colline del Cilento
L'ambiente del Cilento Centrale è particolare perché si sviluppa intorno al fiume Alento. Esso nasce sulle montagne scorre lungo le colline, si snoda nella pianura e raggiunge il mare. Per questo motivo i borghi che si alternano con le loro caratteristiche lungo il fluire del fiume sono di diversa natura e intorno a loro il paesaggio cambia progressivamente di sembianze contribuendo così alla ricchezza dell'offerta ambientale per chi ci vive e per chi visita questa terra.
Scuola
Il Patrimonio Idrico
[]
Fiume Alento e Diga
I Comuni dell'Associazione godono di un fiume generoso. Grazie al lavoro dell'avv. Franco Chirico del Consorzio di Bonifica Velia, che ha realizzato invasi e dighe, l'acqua del fiume e l'acqua piovana sono state messe a disposizione dell'irrigazione dei campi, anche nei periodi più caldi e per il fabbisogno turistico estivo
La dieta Mediterranea
[]
la dieta mediterranea nasce nel Cilento
La Dieta Mediterranea è un requisito del Cilento grazie al lavoro fatto dal fisiologo statunitense Ancel Keys negli anni Cinquanta quando studiò i cilentani per la loro longevità e scoprì i benefici della loro dieta, comune anche a molti altri Paesi che si affacciavano sul Mediterraneo. Il fatto che il Cilento è rimasto non ancora sconvolto da un turismo di massa consente di trovare ancora prodotti e cibi cucinati secondo le ricette tradizionali.
Archeologia
Le attività (cliccate sulle foto per entrare nel box)
FINANZIAMENTI
[]
In questo box sono indicati i bandi pubblici che si possono considerare per formulare progetti e i finanziamenti che vengono acquisiti dai Comuni dell'Associazione per rendere il territorio del Cilento Centrale un luogo da scegliere per vivere e lavorare
PROGETTI
[]
I progetti
In questo box sono rappresentati i diversi progetti di sviluppo organizzativo o di sviluppo locale che l'Associazione porta avanti. Uno di questi è quello finalizzato alla promozione turistica del patrimonio archeologico distribuito nei 4 Comprensori: Cilento, Alburni, Vallo di Diano e Golfo di Policastro.
LIBRI
[]
In questo box sono annoverati i libri che hanno illustrato il Cilento e le iniziative promosse per sostenerne lo sviluppo e i libri che esprimono i modelli e le metodologie utilizzate per sostenere e far funzionare l'Organizzazione Territoriale
STAMPA
[]
In questo box sono raccolti i Comunicati Stampa che l'Associazione trasmette agli organi di Stampa e gli articoli che i giornali scrivono sul funzionamento dell'Organizzazione Territoriale e sulle diverse iniziative che l'Associazione e i suoi partner mettono in campo
VIDEO
In questo box sono conservati i video che sono stati girati nelle occasioni importanti di incontro tra i membri dell'Associazione e i membri significativi del territorio e che testimoniano le posizioni assunte e i risultati conseguiti.
Strutture e grandi progetti (cliccate sulle foto per entrare nel box)
Guide turistiche
[]
Guide turistiche
Le guide che operano nel Cilento ti portano per mano a conoscere luoghi, storie, tracce di umanità passata e presente che il territorio conserva a dispetto del tempo e lasciandoti il gusto della scoperta.
Cultural Route of the Focesi
[]
i presenti alla firma del Gemellaggio
"The Route of the Focesi" è un progetto partecipato con le città fondate dai Focesi per fare del loro vissuto sulle coste del Mediterraneo e del Mar Nero un percorso accreditato come "itinerario culturale del Consiglio d'Europa". Ascea e Foça si gemellano il 22 di marzo del 2023 come tappa fondamentale di questo progetto, dopo che AS.CO.CI. ha raccolto l'adesione al progetto di altre città europee fondate anch'esse dai Focesi.
PNRR
[]
Sindaci AS.CO.CI. sottoscrivono il CIS Alento
AS.CO.CI. è stata tra i primi Enti a presentare una proposta per un CIS (Contratto Istituzionale di Sviluppo) per usare adeguatamente i fondi del PNRR. Due sono le versioni predisposte: una da 250 milioni di Euro, inviata direttamente all'ex Ministro Carfagna (20.05.2022) e un'altra di 120 milioni di Euro inviata ad Invitalia (27.07.2022) rispondendo all'Avviso CIS Grande Salerno.
Le Rotte dell'Ulivo
[]
Cartello di adesione alla Route
i Comuni di AS.CO.CI. aderiscono dal 3 di novembre del 2023 all'Itinerario Culturale Europeo della Via degli Olivi" . Ciò consente ai Comuni di qualificarsi come "Citta dell'itinerario culturale dell'Olivo" e di cooperare con i Comuni degli altri Paesi del Consiglio d'Europa per promuovere la cultura connessa alla storia e alle forme di produzione dell'olio e promuovere gli itinerari culturali che passano tra i luoghi e i musei dell'olio.


www.impresainsiemesrl.it
cookie